info@simonepresciutti.com




Dio c’è

Vento che sai di lontano scivola nella mia mano
Soffiami ancora sul viso disegna questo sorriso
Raccontami le storie di come tutto possa esser semplice
La paura indotta da chi governa il mondo
Le vergini in attesa le crociate per il petrolio
E la miseria sullo sfondo

Spari non c’è l’assassino s’è nascosto perché
Traffica in armi e governi bombarda il mondo sparpagliando gli inferni
La terra è sacra ma c’è chi ne abusa
Come chi scusa gli USA con l’esportazione di democrazia
La pace ha un prezzo la fine che s’incaglia
Ed ogni chi avrà il suo sto cazzo

E tu dici che dio c’è o ce fa
Mentre qui dio c’è si ma ‘ndo sta

Cielo un solo destino unico questo cammino
Logica mente animale non crede che un dio possa far male
La terra è concime tra i baci e le rime la morte della vita è un seme
La libertà è opposizione stare all’universo
Spogliare la ragione essere il senso in estinzione

Vento che sai di lontano scivola nella mia mano
Soffiami ancora sul viso disegna questo sorriso
Raccontami le storie di come tutto possa esser semplice
La paura indotta da chi governa il mondo
Le vergini in attesa le crociate per il petrolio
E la miseria sullo sfondo

Spari non c’è l’assassino s’è nascosto perché
Traffica in armi e governi bombarda il mondo sparpagliando gli inferni
La terra è sacra ma c’è chi ne abusa
Come chi scusa gli USA con l’esportazione di democrazia
La pace ha un prezzo la fine che s’incaglia
Ed ogni chi avrà il suo sto cazzo

E tu dici che dio c’è o ce fa
Mentre qui dio c’è si ma ‘ndo sta

Cielo un solo destino unico questo cammino
Logica mente animale non crede che un dio possa far male
La terra è concime tra i baci e le rime la morte della vita è un seme
La libertà è opposizione stare all’universo
Spogliare la ragione essere il senso in estinzione