info@simonepresciutti.com




È

E’ dei bambini il pane
Quando il vino è ancora vite
Quando l’amore ha ancora fame
Io non conosco
Questo tipo così losco
Mica è un tartufo dentro ad un bosco
Guarda che è un ladro è un ministro

E’ perché si sappia è

E’ dei bambini il pane
Perché il diritto ha le sue rime
Perché l’amore ha sempre fame
Io non capisco
O s’è incantato o s’è rotto questo disco
Dèsco un affresco banditesco che non gradisco
Di evasori del fisco

E’ perché si sappia è

E’ dei bambini il pane
Perché la fame non ha confine
E il fine è a questo male mettere fine
Io non ricordo
Bardo bagordo mordo ingordo
Ma poi discordo guardo testardo
Ma non demordo d’amore ardo

E’ perché si sappia è

E’ dei bambini il pane
Quando il vino è ancora vite
Quando l’amore ha ancora fame
Io non conosco
Questo tipo così losco
Mica è un tartufo dentro ad un bosco
Guarda che è un ladro è un ministro

E’ perché si sappia è

E’ dei bambini il pane
Perché il diritto ha le sue rime
Perché l’amore ha sempre fame
Io non capisco
O s’è incantato o s’è rotto questo disco
Dèsco un affresco banditesco che non gradisco
Di evasori del fisco

E’ perché si sappia è

E’ dei bambini il pane
Perché la fame non ha confine
E il fine è a questo male mettere fine
Io non ricordo
Bardo bagordo mordo ingordo
Ma poi discordo guardo testardo
Ma non demordo d’amore ardo

E’ perché si sappia è