info@simonepresciutti.com




Lontano su un treno

Lontano su un treno
Il mio ricordo va
Si nasconde si confonde
Tra le città
Hai presente il presente va
Quel che sento
Come un vento mi spettina
Tra le chiome di rami e rime
S’intrufola
Ricorda il sole tra una pergola
Tra luce e ombra brucia
E sembra un’onda
Lontano sentiero
Di versi e musica
Un amore di un amore
Che si moltiplica
Hai presente dove il mio cuore sta
Che pompa zompa e gronda
E sembra un’onda
Lontano su un treno

Lontano su un treno
Il mio ricordo va
Si nasconde si confonde
Tra le città
Hai presente il presente va
Quel che sento
Come un vento mi spettina
Tra le chiome di rami e rime
S’intrufola
Ricorda il sole tra una pergola
Tra luce e ombra brucia
E sembra un’onda
Lontano sentiero
Di versi e musica
Un amore di un amore
Che si moltiplica
Hai presente dove il mio cuore sta
Che pompa zompa e gronda
E sembra un’onda
Lontano su un treno