info@simonepresciutti.com




Filastrocca

Filastrocca è il vento il profumo della terra tocca
Cerca il cuore e c’è l’amore che trabocca
Filastrocca sa di grano di vite d’estate
I meriggi appennicati conchiglie vino e prati
Filastrocca è il gioco che si ripete un’altra volta
Differenze che svaniscono mentre il ruolo resta identico
Filastrocca dei miei sorrisi
Voi idioti che plastificate i vostri visi

Filastrocca è il tempo una razione in bocca
Lampo e tuono che conducono la rotta
Filastrocca è una bretella che si stacca e il mondo casca
Vedessi il cielo il prato il lago da mozzare il fiato
Filastrocca è la rima che il verso imbocca
Che panna nuvola sole e virgola
Filastrocca hai detto
Le mie unghie sono così lunghe
Che non graffiano ma
Cercano l’anima

Filastrocca di ogni certezza
La vita è un volo che cambia altezza
Tra il confine e il bene
Vola amore che ho sete e fame

Filastrocca è il vento il profumo della terra tocca
Cerca il cuore e c’è l’amore che trabocca
Filastrocca sa di grano di vite d’estate
I meriggi appennicati conchiglie vino e prati
Filastrocca è il gioco che si ripete un’altra volta
Differenze che svaniscono mentre il ruolo resta identico
Filastrocca dei miei sorrisi
Voi idioti che plastificate i vostri visi

Filastrocca è il tempo una razione in bocca
Lampo e tuono che conducono la rotta
Filastrocca è una bretella che si stacca e il mondo casca
Vedessi il cielo il prato il lago da mozzare il fiato
Filastrocca è la rima che il verso imbocca
Che panna nuvola sole e virgola
Filastrocca hai detto
Le mie unghie sono così lunghe
Che non graffiano ma
Cercano l’anima

Filastrocca di ogni certezza
La vita è un volo che cambia altezza
Tra il confine e il bene
Vola amore che ho sete e fame